dilettevolmente

Ho unito il dilettevole all’utile, ed allora sono andata in palestra principalmente per farmi una doccia calda e lavarmi i capelli. Sono senza acqua calda e riscaldamento da sabato scorso. E lo sarò fino a lunedi, quando finalmente avrò la mia nuova caldaia offerta gentilmente da mio zio. Domani parto e vado a casa , ieri era il compleanno di mamma. E cosi, ci carichiamo pure la caldaia e ce la portiamo qui nel gran ducato di toscana.

Domani saranno 4 anni che vivo a firenze, e dopodomani due anni di convivenza. Ci pensavo questa sera in auto, mentre sfilavo sotto la pioggia battente per vie alternative. L’erborista ancora si stupisce per quanto io conosca le strade fuori e dentro la città!

Pensavo a com’è bello , anzi, tranquillo non avere impegni, poter uscire dalla palestra con calma, rinunciare alla coop e rimediare per cena un bouquet di pizza a vari gusti. Tanto l’erborista è allo stadio, e a casa c’è solo il gatto..l’ho pensato, e in un’istante m’è salita la consapevolezza che un giorno penserò forse con nostalgia a tutto questo dolce far niente.

Si, avrei, avremmo una mezza intenzione di avere un bambino, ma per ora i tempi sono ancora poco maturi per certi versi. Quindi aspettiamo ancora un po’. E poi ci sono gli imprevisti, le cose che quando le vuoi non subito arrivano, oppure scherzi della natura che ti rallentano o ti impedisco le cose.mbah non lo so. Nel frattempo mi sto plasmando su questi cuscini mangiando un pezzo di pizza con salimino piccante e sorseggiando la nostra birra alle castagne..più passano le settimane e più diventa buona..siamo proprio bravi a far le cose insieme noi due..in primis l’amore, in secundis la birra!..per il resto si vedrà!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a dilettevolmente

  1. monachella ha detto:

    bello leggere questo post che sa di tranquillità!

  2. Luca ha detto:

    auguri, in ritardo, per gli anniversari! jmi ricordo come se fosse ieri quando ti stavi per trasferire a Firenze. Il tempo è volato, mi vengono i brividi! COntinua così!! Ma non dimenticare l’Irpinia! A presto!L.

  3. gemellina ha detto:

    Arrivo un po’ in ritardo… già 4 anni che sei a Firenze? Ma allora è da tantissimo che ti leggo!!!
    bello questo post, si percepisce tanta serenità… e visto che siete bravi a fare tante cose, sono sicura che sarete anche dei bravissimi genitori quando deciderete che sarà arrivato il momento!!! un bacione

  4. wyllyam ha detto:

    davvero… è incredibile che sia passato così tanto tempo… a volte vola davvero veloce e non fai in tempo a guardarlo passare… mi hai fatto venire voglia di pizza. quasi quasi impasto!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...