asap

glamourosatacchi01_small.jpg

Hai presente quelle giornate che ti svegli tutta uah,si..yeah..che ti senti invicibile,forte,carica di adrenalina e di te.che ti svegli e ti butti in doccia,bagni anche i capelli,che ti guardi allo specchio e ti piaci,indossi il pantalone nuovo,bianco,a gamba stretta,che mai avresti immaginato che le tue gambe riuscissero ad entrare,perchè strette non sono,la camiciona di lino che tanto hai cercato e che ieri hai trovato e hai preso nonostante la taglia S non sia mai stata la tua taglia ma hai deciso di fartela entrare lo stesso,dulcis in fundo hai comprato pure una nuova borsettina ,di quelle proprio amore a prima vista,che ti giri,la guardi,lei sola su in alto,che fa capolino,e ti chiama..chiama..prendimi prendimi..e si che lho presa,perchè faceva cosi tanto pan-dan con tutto il resto..e quindi..si..una di quelle giornate cosi,dove dai il meglio di te per te e per i tuoi.corri a destra,poi a sinistra,saltelli e rimbalzi.la camicia taglia S,nonostante la S non è la tua misura,ti cade proprio a pennello.l'auto lavata,gomme nuove.ti senti proiettata gia nel weekend ormai alle porte.una giornata di sole e di caldo.riprendi un po' le vecchie abitudini di un pranzo fuori mensa,scegli un casco nuovo,e poi le visiere per i tuoi amici,e i guanti da moto.e poi di nuovo corri,fumi,ridi,socializzi,lavori..perchè anche nelle giornate yeah,la carica la senti sopratutto nel lavoro...e cmq..e cmq niente,sono le 16.53 e tutto lo yeahhh è svanito come una bolla di sapone.pfiuu.e non c'è più.m'è bastato pensare che le ferie sono lontane ancora 3settimane.no,non è solo per questo.è che ho ripreso per forza di cose a interagire con l'etrusco,e se fino a ieri pomeriggio riuscivo a gestire la cosa in modo distaccato,oggi ho capito che nei suoi confronti la mia razionalità ancora non si concilia con il sentimento.

presto,molto presto so che tutto passerà.e re-imparerò a stare bene con me,spero arrivino anche quelle certezze che oggi mi mancano,che non si limitano di certo alla sfera sentimentale,ma vanno oltre..oltre..oltre l'aspettativa di questo mondo di lavoro precario di merda.!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in bb's life. Contrassegna il permalink.

4 risposte a asap

  1. pomodora ha detto:

    beh, per il lavoro in bocca al lupo e per tutto il resto… puoi stare bene con te stessa a prescindere da ciò che senti per l’etrusco, penso. Ti piaci, ti senti yeah, e provi dei sentimenti (buoni o cattivi che siano)…in definitiva stai abbastanza bene oggi da quello che ho capito… domani si vedrà! lasciati andare tesora… senza troppi rimuginamenti, l’etrusco è passato, per quanto possa dar noia starci a stretto contatto, cerca di concentrarti su tutto il resto, andrà meglio, vedrai…. i cambiamenti sono dietro l’algolo, basta girare!

  2. armida ha detto:

    l’etrusco,,è ARCHEOLOGIA (ah,ah,ah..battutone) pensa solamente a quanto è bello sentirsi “yeah”!

  3. arthur ha detto:

    Mannagg… leggendoti all’inizio ho sentito dentro di me una carica di adrenalina che, man mano che andavo avanti cresceva, cresceva… ma insomma ‘sto etrusco… insomma ‘sto precariato… evvabè, che importa tutto questo, saperti così carica mi piace e poi ti vedo già con quel pantalone nuovo, bianco, a gamba stretta, la camiciona di lino targata S e la borsettina d’amore a prima vista… proprio niente male, anzi… !!!

  4. Alessandro ha detto:

    A me capita spesso di alzarmi “yeah” peccato che svanisca sempre appena entro in ufficio 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...