non aprite quell’occhio!

..per la serie "come scontare i tuoi peccati" : stamattina al mio risveglio avevo l’occhio sinistro completamente serrato!non poca fatica ad aprirlo se non con l’aiuto di entrambe le mani..l’apertura è stata da incubo:rosso fuoco,appiccicaticcio,patinosamente bianco..in pratica:una schifezza IMPRESSIONANTE!!!!..la colpa ovviamente è del freddo e dell’umidità..sono una personcina delicata io!..ansiosa come sono ho svegliato lu’,che poverella a quell’ora non capiva manco chi era e dov’era,ma nonostante tutto mi ha infilato due o tre gocce di collirio nonostante i miei capricci..comunque nulla..l’occhio fa sempre schifo e mi duole,insieme alla testa..vorrei andarmene a casa,ma è un gran peccato sprecare un permesso..e niente,aspetto che arrivi l’ora d’uscita..al momento scatta la pausa pranzo..ho appuntamento con la mia amichetta laura per mangiare nel parco e prendere un po’ di sole..che sicuro mi gioverà di più del freddo&umido..

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in bb's life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a non aprite quell’occhio!

  1. pensieroso ha detto:

    Quando ero piccolo mi succedeva spesso, soffrivo di congiuntivite, ma non era solo 1 occhio che si bloccava, erano entrambi, non li riuscivo ad aprire.. una cosa fastidiosissima e schifosissima.. 😦

  2. ika in simbiosi ha detto:

    beh io sono 3 giorni che ho l’occhio destro rosso, che prude e fa male… tra collirio e ghiaccio non so che fare.
    ora va meglio ma non del tutto.
    ahhhh ti sono vicinaaa occhiatamente parlando

  3. Fabioletterario ha detto:

    Allora, ti ha poi fatto bene, il sole?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...